VILLA MEDICI DEL VASCELLO
VILLA MEDICI DEL VASCELLO

 
 
dal 2 Dicembre
APERTA OGNI DOMENICA
DALLE 14 ALLE 18
ultimo ingresso alle 16:30

OGNI ALTRO GIORNO APERTURA ESCLUSIVAMENTE SU PRENOTAZIONE PER PICCOLI GRUPPI
O IN OCCASIONE DI EVENTI PROGRAMMATI

Vuoi saperne di più?
Visita il sito
http://WWW.VILLAMEDICIDELVASCELLO.IT
 
Con il decreto ART BONUS sostieni l’intervento di restauro del TEMPIO DELLE NEREIDI
presso il parco di Villa Medici del Vascello
Ogni donazione ti dà diritto ad un credito d’imposta del 65% detraibile in tre quote annuali:
http://artbonus.gov.it/tempio-delle-nereidi-presso-villa-medici-del-vascello.html

 
 
 
SAN GIOVANNI IN CROCE
Via Matteotti 2
Telefono: 370-3379804
Email: segreteria@villamedicidelvascello.it
Web: http://www.villamedicidelvascello.it/


Paragrafi
 
STORIASTORIA

Villa Medici del Vascello (La Rocca di San Giovanni in Croce)

La Rocca di San Giovanni in Croce, mirabile sintesi tra architettura militare e villa gentilizia extra-urbana, fu eretta nel 1407 per volontà di Cabrino Fondulo, Signore della città di Cremona, in una posizione geografica strategica rispetto ai territori di Parma, Mantova e Brescia.
Tra la fine del XV e l’inizio del XVI sec. “padrona di casa” fu Cecilia Gallerani, la celebre Dama con l’ermellino ritratta da Leonardo da Vinci nel 1488-90, in seguito al suo matrimonio, nel 1492, con il conte Ludovico Carminati, feudatario del luogo.
Cecilia animò una piccola corte rinascimentale e diede lustro con il suo fascino e la sua cultura al  borgo di San Giovanni in Croce, ospitando in loco le personalità più importanti del Rinascimento lombardo.
Rilevanti modifiche architettoniche furono apportate nel XVII e nel XVIII secolo ad opera dei marchesi Soresina-Vidoni, nuovi proprietari cremonesi del complesso monumentale a partire dal 1626, artefici della progressiva trasformazione del castello in una residenza signorile di campagna.
Giuseppe Soresina-Vidoni, all’inizio del XIX secolo, ebbe l’idea lungimirante di realizzare un ampio Parco-giardino adiacente alla villa (di 12 ettari), tipicamente “all’inglese, ricco di essenze vegetali di notevole pregio e impreziosito da vari edifici e manufatti artistici e da un laghetto panoramico.
Il complesso di Villa Medici del Vascello è stato acquisito in proprietà dal Comune di San Giovanni in Croce nel 2005, che ha intrapreso importanti lavori di restauro conservativo e di recupero funzionale.
Oggi Villa Medici del Vascello è sede di regolari visite turistiche guidate e ospita periodicamente eventi culturali, didattici, scientifici e ricreativi, negli spazi affascinanti della splendida dimora ed anche all’interno dell’incantevole Parco, una tra le riserve naturali più prestigiose del territorio lombardo.